Le ricette dell’estate? Le svela Pasta & Company!

Mani-prodotti-620x521

Prendete me, un blogger a vostra scelta e uno dei pilastri della tradizione culinaria italiana, la pasta: aggiungete un pizzico di fantasia, mescolate il tutto et voilà…. ecco le ricette dell’estate!
Chi mi segue sui social avrà già capito di cosa sto parlando e saprà che non sto parlando di semplice pastasciutta, ma del rinomato pastificio artigianale “Pasta & Company“, una realtà artigianale specializzata in pasta fresca con e senza uova e nella produzione giornaliera di ravioli, agnolotti, gnocchi, tagliatelle, plin e ricette della tradizione italiana. Questa pasta fresca viene prodotta con farine nazionali, semola di grano duro, farina di kamut, grano saraceno e altri ingredienti che arricchiscono il valore nutritivo dei suoi prodotti e… il gusto!

Uno dei punti di forza di Pasta & Company? Sicuramente l’agnolotto Gran Torino, un prodotto genuino e buonissimo dedicato fin dal nome alla città dove è nato.

Ma come valorizzare al meglio questo prodotto di qualità? Con un sacco di ricette sfiziose e variegate, proposte nientepopodimeno che da alcuni blogger molto conosciuti e apprezzati! Abbiamo infatti realizzato una serie di video, uno più goloso dell’altro, in cui personaggi della rete ci raccontano il loro rapporto con la pasta e ci propongono dei modi innovativi per cucinarla.

IMG_3409

CLICCATE QUI OPPURE SULLA FOTO PER SCOPRIRE SUBITO UNA DELLE NOSTRE RICETTE! 

Come anche i nostri blogger hanno potuto notare, il pastificio Pasta & Company è capace di garantire freschezza e qualità dei prodotti grazie ad una cura costante nella ricerca e scelta delle materie prime e nella gestione e valutazione del prodotto fresco. La gamma di pasta ripiena è incredibile: fino a 80 tipologie diverse. Immaginate il mio divertimento nel provarle quasi tutte! Anzi, spero di farvi vedere presto anche i retroscena divertenti, tra assaggi nascosti e gaffe con gli ospiti; nel frattempo, non dimenticate d seguire tutte le puntate di Pasta&Company sul canale fb, ogni martedì e venerdì alle 12.30.  E buon appetito!

Pesto estivo da mangiare in terrazza

Ieri a Torino c’è stato un acquazzone, trasformato poi in grandine, che avevo paura che mi spaccasse la Smart (si è ”limitato” a tirar giù svariati alberi). Ma ogni buona pioggia violenta, quando cessa, tira fuori un cielo spettacolare e una freschezza primaverile. Tavolo fuori, si mangia in terrazza!

Un pesto estivo, inventato sul momento, ci ha accompagnati per una cenetta delicata e leggera.
Vino d’accompagnamento usato: Soave

Ingredienti per due persone:

3 pomodori secchi
3 cucchiai di parmigiano
olio extravergine
1spiccchio d’aglio
mezza cipolla
pomodorini freschi
basilico
rucola
capperi
2-3 noci

Fate soffriggere la cipolla con l’aglio e poi fate appassire a pezzi grossolani qualche pomodorino fresco.
Nel frattempo mettete nel mixer: parmigiano, due cucchiai d’olio, 2 manciate di rucola, 1 manciata di capperi sottosale sciaquati, i pomodori secchi, il basilico (circa 4 foglie) e i gherigli di noci.

Quando i pomodori nella padella si saranno appassiti salateli, scolate la pasta al dente, mettetela in padella e aggiungete senza riscaldare il pesto tritato che avete fatto nel mixer. Aggiungete una spruzzata d’olio e godetevi il piatto all’aria aperta, se è possibile, è più ‘fresh’ :)

Provate e votate.

Bon apetit!

Beth